Lavorare nei Paesi Bassi – Fabio

Desideroso di risparmiare e dare una svolta alla sua vita, Fabio, portoghese, ha deciso di intraprendere una nuova avventura con TenS Holland.

Il nostro portoghese conosceva già i Paesi Bassi dagli occhi del turista, ma voleva scoprire il paese da una prospettiva molto più ravvicinata. Così, dopo aver visitato alcune città olandesi come Amsterdam dove, secondo quanto ci racconta, la qualità della vita è molto diversa da quella del suo paese, ha deciso di fare le valigie e iniziare un nuovo capitolo della sua vita.

Ci racconta come, dopo averci incontrato tramite Facebook, la nostra reclutatrice internazionale Elena, bilingue in portoghese, lo abbia guidato attraverso l’intero processo, essendo chiara e sincera fin dall’inizio. Afferma che è stata una grande opportunità per migliorare il suo tenore di vita, quindi, perché non tuffarsi in piscina?

All’inizio ha avuto paura, poiché è l’inizio di una nuova vita, tuttavia, la sua precedente esperienza di visita nel paese lo ha rassicurato. Infatti Fabio condivide la definizione che si danno gli olandesi: “onesti e aperti”.

Camminando sul suolo olandese era triste perché stava lasciando indietro la sua famiglia e i suoi amici, ma, come dice lui, è stato un “sacrificio” per ottenere una vita migliore. Tuttavia, quello che ha visto come un sacrificio si è trasformato in un’esperienza indimenticabile.

Durante l’intervista sottolinea quanto gli sia facile fare amicizia e come ha migliorato il suo inglese (lo attestiamo). Ama incontrare nuove persone di nazionalità diverse, cosa che ha sia i suoi pro che i suoi contro, poiché tutte le persone hanno i loro usi e costumi, fortemente condizionati dalla cultura. Tuttavia, c’è un’atmosfera molto buona in cui tutti si rispettano.

Per quanto riguarda il lavoro, all’inizio non si sentiva realizzato, si annoiava. “Sono una persona molto dinamica che ha bisogno di obiettivi diversi e di essere costantemente in movimento”, afferma. Quindi, ha scritto un’e-mail per richiedere una modifica ed è stato rapidamente assegnato a un altro reparto all’interno della stessa azienda senza alcun problema. L’efficacia del personale, il suo nuovo lavoro e l’ambiente molto accogliente creato dai suoi colleghi e superiori, lo rendono molto a suo agio nello sviluppo professionale nei Paesi Bassi.

Ma non è tutto lavoro. Fabio si è fatto un bel gruppo di amici con i quali nei giorni liberi organizza grigliate in giardino, si gode i pomeriggi Netflix e popcorn o placa la sua sete di avventuriere visitando città come Tilburg o Amsterdam.

Consiglia sicuramente questa esperienza. Inoltre, ha convinto un amico brasiliano a unirsi all’avventura. Vuole restare per una lunga stagione e il fatto è che l’Olanda è diventata la sua seconda casa.

E tu? Ti piacerebbe vivere un’esperienza simile? Saremo lieti di accogliervi in ​​modo che possiate godere della stessa opportunità di Fabio. Non aspettare più!

Recommended Posts