La storia di Valeria

Vengo da Tenerife, moresco da molti anni. Mio nipote era in Olanda a lavorare.

Avevo bisogno di lavorare, così ho iniziato a lavorare male e sono andato nei Paesi Bassi in cerca di opportunità. Ora ho due mesi e qui ho la mia esperienza.

Ero un po’ spaventato, non sono partito, perché non c’è fine è normale, ma ho preso fiducia per affrontare l’avventura.

Il processo di selezione è stato abbastanza veloce, ho controllato nei Paesi Bassi e mi hanno picchiato per arrivare al ufficio.

Una volta mi portarono a casa.

Non lavoro, sono super felice, mi hanno spiegato bene e mi sono adattato perfettamente. Ti spiegano con tanto amore, che impari velocemente e sei super amico.

 

C’è così tanto lavoro, che non c’è tempo per molto. Lavoro 5 giorni a settimana ed è stancante. Você cammina molto, più eu gusto.

Sono stato un garçonete, ho lavorato 12 ore al giorno ed è un pezzo di bolo.

Nei giorni pigri, ne approfittavo per riposarmi, fare i lavori domestici e andare in centro a fare acquisti e fare una passeggiata.

Ho molto freddo in bici in inverno e mi dà mal di pancia, ora chiederò di cambiare compagnia con un’altra più vicina. Mi piace la moto, ma non l’inverno.

Infine, vorrei consigliare questa esperienza a tutti coloro che cercano un’opportunità di lavoro con un buon stipendio.